IN CASO DI VARIAZIONI AL CONTRATTO

 

In caso di variazioni?

 

Per Variazione si intende un mutamento del rischio avvenuto successivamente alla stipula del Contratto di Assicurazione, quale, ad esempio:

Acquisto di Garanzie Aggiuntive

Dopo attenta valutazione dell’assicuratore circa le motivazioni rese per la richiesta di variazione l’assicuratore l’Assicuratore, emetterà un’appendice di variazione, che sarà valida fino alla scadenza del contratto. Al momento del rinnovo la situazione aggiornata dovrà essere comunicata per il tramite del Modulo di Rinnovo.

Modifica del Massimale

sia in aumento che in diminuzione sarà possibile richiederlo esclusivamente al momento del rinnovo, per il tramite del portale messo a disposizione dal Broker. Il massimale è scelto dall'Aderente sulla base delle combinazioni offerte nel Modulo di Adesione e potrà essere variato solo al momento del rinnovo, per il tramite del Modulo di Rinnovo.Eventuali richieste di variazione in aumento del Massimale nel corso del Periodo di Assicurazione saranno valutate dall'Assicuratore e saranno accettate a fronte di comprovate motivazioni (ad esempio per una richiesta espressa da parte di un committente).

 

Richiesta di appendici di precisazione /dichiarazione nei casi indicati

 

 

Modulo di RICHIESTA VARIAZIONE – scarica QUI

 

 

In caso di  modifica dell’Attività Assicurata  o dell’Ente di appartenenza o inserimento di nuova attività Si potrà intervenire in variazione alla scadenza di polizza andando a confermare o variare le dichiarazioni contenute nel modulo di adesione.

In caso di accettazione, l’Assicuratore emetterà un’appendice di variazione valida fino a scadenza del Periodo di Assicurazione. Sarà effettuato il calcolo pro-rata sulla base dei giorni intercorrenti tra le ore 24 della data della comunicazione della variazione e le ore 24 del giorno di scadenza del Periodo di Assicurazione in corso. Il Premio risultante sarà riportato nell'appendice di variazione e dovrà essere versato entro 30 giorni dalla data di ricezione dell’appendice da parte dell’Assicurato. Nel Modulo di Rinnovo l’Assicurato dovrà indicare il Massimale richiesto per la nuova annualità