Racing: il programma assicurativo degli Ingegneri

Devi rinnovare la polizza ? CLICCA QUI per inserire le tue credenziali 

Devi richiedere la tua Appendice RC Asseveratore? CLICCA QUI

Il programma assicurativo, fatto dagli Ingegneri per gli Ingegneri.

Si rivolge agli Iscritti all’albo che svolgano attività libero professionale (individuale o in forma organizzata) o che siano dipendenti pubblici con mansioni tecniche.

Alla copertura di elevato standard normativo e ad un costo competitivo vengono affiancati una serie di servizi mirati che supportano l’Assicurato nella migliore gestione del proprio rischio professionale e dei sinistri. 

 

#IORISPETTOLAMBIENTE

#IOFIRMODIGITALE

Fai un preventivo

Su quale polizza vuoi calcolare il preventivo?

Assicurare la tua professione è facile e conveniente. Ottieni un preventivo in pochi minuti.

RACING Professionale

Risparmia sull'assicurazione professionale e ottieni molto di più.

Nuovo Cliente

Vuoi calcolare un preventivo?

Compila il form e ottieni una quotazione ottima per te.

Vuoi acquistare una polizza?

Accedi al tuo account e scegli il metodo di pagamento che preferisci.

Già Cliente

Vuoi calcolare un preventivo?

Compila il form e ottieni una quotazione ottima per te.

Vuoi acquistare una polizza?

Accedi al tuo account e scegli il metodo di pagamento che preferisci.

Le nostre polizze

LE POLIZZE
scopri la copertura RC e TL che offriamogli Ingegneri liberi professionisti ed ai dipendenti pubblici con mansioni tecniche

image-section

La Fondazione CNI

La Fondazione Cni è stata costituita nel 2015 per supportare il Cni, gli Ordini e gli Iscritti nella tutela, nella promozione e nello sviluppo della professione di ingegnere. La Fondazione Cni cura e gestisce la piattaforma Mying.it, punto di accesso unico a tutti i servizi erogati dalla Fondazione (CertING, WorkING, piattaforma Formazione, etc. ) e ai prodotti assicurativi RaCing.

Ultimi Eventi

Seminari e Webinar con gli ingneri d'Italia. Resta aggiornato con Aon.

Ultime News

News e Approfondimenti sulle polizze dedicate agli ingegneri. Resta aggiornato con Aon.

null SEI DIPENDENTE PUBBLICO? PRESTA ATTENZIONE ALLA TIPOLOGIA DI CONFERIMENTO DI ALCUNI INCARICHI

SEI DIPENDENTE PUBBLICO? PRESTA ATTENZIONE ALLA TIPOLOGIA DI CONFERIMENTO DI ALCUNI INCARICHI

15 June 2022

Come condiviso anche con il CNI, occorre prestare attenzione non alla tipologia degli incarichi conferiti ma alle modalità di conferimento degli stessi. Non rileva il fatto che in alcune circostanze il compenso sia pagato da un’amministrazione diversa da quella di appartenenza.

Art. 53 D.Lgs. n. 165/2001: “Le pubbliche amministrazioni non possono conferire ai dipendenti incarichi, non compresi nei compiti e doveri di ufficio, che non siano espressamente previsti o disciplinati da legge o altre fonti normative, o che non siano espressamente autorizzati.”. Se, per svolgere un’attività, si deve essere “autorizzati” dalla propria amministrazione, tale attività non rientrerà tra quelle proprie del suo “ufficio” e quindi non potrà essere coperta dalla polizza “dipendenti”. In caso di autorizzazione del dipendente a esercitare incarichi esterni la copertura da prediligere è quella del libero professionista.

È questo il caso di attività in commissioni di collaudo o commissioni di gara “esterne”.

 

Unica eccezione “relativa” è quella del CTU, attività sicuramente esterna a quelle proprie dell’ufficio, ma che non dovendo essere autorizzata rientra tra quelle coperte dalla polizza “dipendenti”.

 

La sentenza n. 3513 del 17 luglio 201, afferma il principio secondo cui lo svolgimento di incarico di CTU conferito dall’Autorità giudiziaria non necessita da parte del soggetto incaricato di richiesta di autorizzazione dell’ente da cui lo stesso soggetto dipende. Il Decreto Presidente della Repubblica 24/03/2003, n. 136 (Regolamento concernente l'organizzazione, i compiti ed il funzionamento del Registro italiano dighe - RID, a norma dell'articolo 91 del D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 112) prevede all’art. 10, comma 4 lett b) che il RID (Registro Italiano Dighe) svolge, per opere non soggette alla successiva approvazione da parte del RID, e su richiesta di amministrazioni, enti pubblici, o privati, funzioni di assistenza tecnica, consulenza o di perizia tecnica in materia, valutazioni di congruità economica, avanzamento qualitativo e quantitativo ai fini di certificazione di spesa, nonché compiti di certificazione di qualità ed accreditamento, anche associandosi con altri organismi, per quanto attiene alla progettazione, costruzione e all'esercizio delle dighe ed altri settori tecnologicamente affini.

 

Consulta le nostre FAQ a questo LINK

author-img

Aon è qui per aiutarti, contattaci

I nostri call center sono sempre a tua disposizione per supportarti con consigli personalizzati.

Sei stato coinvolto in un sinistro?

Consulta la nostra assistenza sinistri, ti seguiamo passo passo nella gestione del sinistro.